domenica 29 giugno 2014

"We are the Samples, my friends" chapter 1

Ciao!
E' da un po' che penso di parlarvi di diversi prodotti che ho testato nei mesi scorsi, grazie ad un vagone di campioncini che ho accumulato.
Siccome alcuni di questi sono stati tanto convincenti da farmi desiderare la full size, ho messo il tutto sotto forma di rubrica che aggiornerò mano a mano, da cui il titolo (da leggere rigorosamente canticchiando la canzone dei Queen).
Avendo tanti amici e colleghi farmacisti, ogni volta che scendo a Cagliari a fare qualche acquisto, mi ritrovo con un bel malloppo di campioncini da provare.
Inoltre la mia bellissima Paola ci tiene a farmi provare alcune cose che lei adora e, grazie alla cara Dott.ssa AlePandra, mi carica pure lei di bustine, per me e per Mauro! :)
Qui vi mostro una minima parte dei campioni, quelli su cui mi sono già potuta fare un'idea e che mi hanno convinta o meno.



Il siero osannato dalla masse mi incuriosiva tantissimo. Un simpatico finto farmacista al corner Kiehl's di Eindhoven mi ha chiesto cosa volessi provare e mi ha fornito alcuni campioncini tra cui questo.
Molto ricco, avrei potuto anche volergli bene col tempo, ma non ho notato nessun miglioramento nel giro di 4-5gg e purtroppo mi irritava la pelle del viso e ho dovuto smettere di usarlo. Buh!
Mi è stato consigliato anche come prodotto da giorno, sotto il trucco, addirittura con l'indicazione "il più amato dai MUA americani". Non so se sia vero, ma questo contorno occhi è FA-VO-LO-SO!
Difficilmente una crema contorno occhi mi colpisce così tanto.
La consistenza è molto densa, e il potere emolliente sul mia zona perioculare è altissimo. Ne basta una quantità infinitesimale e con la bustina da pochi ml, ho fatto ogni applicazione serale e mattutina per almeno due settimane. Il contorno occhi era bello morbido e disteso, a lungo. Decisamente da tenere a mente come prossimo acquisto.
Si sa che io amo l'avocado e il suo olio super nutriente. Anche questo contorno occhi è buonissimo, denso e ricco come il precedente. Ha una consistenza un po' particolare, che pare quasi non spalmabile, ma appena tocca la pelle sotto l'occhio si fissa lì e non si scioglie. Buono, ma il primo amore è stato l'altro.
Super indicata per le pelli secche, che d'inverno si squamano. Mi è piaciuta molto. Comprerei.
L' AMORE. Una crema che fa quello che dice. Riempie!
Questo campioncino, oltre a durarmi un'eternità ed essere comodissimo nel suo packaging di tubetto richiudibile in miniatura (cuuuute!) mi ha salvato la pelle durante l'inverno. Usata come crema notturna, ha mantenuto la pelle sempre rimpolpata e morbida, mai avuto un solo puntino secco sul viso in tutta la stagione, ed è un record. L'effetto finale è quello di minimizzare i segni d'espressione. Da comprare!
Altro tubino, stesso uso della precedente, ma questa mi ha convinta meno. La Rilastil è stata comunque un'ottima scoperta.
Profumo paradisiaco, quello di tutta la linea Prodigeuse Nuxe, ma l'olio come prodotto skincare/haircare non mi convince. Non quanto quello Lierac, mio grande amore. Buono per profumare la pelle o i capelli, ma sul viso proprio non lo sopporterei. Buh!
Il profumo dell'olio, in una comoda crema idratante. Delicata e morbida, ma niente di che. Non comprerò.
Bellissima! Ho provato già diverse bustine e ne ho altre settantordici da aprire (thanks Paola e Ale). Molto nutriente, adatta a pelli secche, ma dal finish bello luminoso e naturale. Se non amassi alla follia la CC Cream Bourjois e non avessi da finire altre creme colorate, la acquisterei. E comunque rimane in mente per il futuro.
Esiste in due colorazioni: Bianco Perla e Peach.
Buono, ne mischio una goccia alla crema idratante o direttamente alla CC Cream per avere quell'effetto glow finto-naturale e un ottimo effetto blur sulle rughette e i pori. Lo uso anche per lavoro e le modelle lo adorano. Personalmente, però, gli preferisco lo Skin Perfector di N°7.
Dopo aver poco apprezzato lo shampoo Ultradelicato, ho ricevuto il campioncino di questo per capelli secchi, più indicato per me, e l'ho provato per 3 lavaggi. Non ho ancora capito se fa per me e non so se lo comprerò. Pian piano sto tornando a shampoo meno naturali, ma più indicati per il mio tipo di capello secco e tendente al crespo.
Cremina da giorno, siliconica, quindi ottima come base trucco, buoni profumo e texture, ma niente di più. Ne uso una goccia dopo la crema idratante, come fosse un primer. Non comprerei la full size.
Come l'altra, la uso sopra la crema da giorno, per dare un tocco setoso alla pelle prima della CC Cream. In particolare, avendo un lieve effetto luminoso e in combinazione con una goccia di crema illuminante N°7, la trovo adattissima a dare un bell'effetto sano alla pelle spenta. L'avete vista qui. Comprerò la full size prima o poi.
Campioncino inviatomi con uno degli ultimi ordini: avevo grandi aspettative, ma mi sembra un semplice primer di puro silicone, leggermente più leggero e fresco. Non trovo che renda la pelle più idratata o ne migliori l'apparenza. Per me è no.
La carinissima commessa di Lush a Torino, dopo avermi fatto provare Maisenza e Angeli a Fior di Pelle sulle mani, e dopo che ho scelto il primo, mi ha comunque fornito dei campioncini del secondo per provarlo più a lungo a casa. Così come due creme idratanti per pelli secche, come da me richiesto.
Angeli a fiori di pelle non mi ha convinta per niente, così come le due creme. Non comprerei.
Su Maisenza, credo di aver esaurito le parole amorose per descriverlo!
Una crema giorno ad azione illuminante, che però non mi ha esaltata particolarmente e che quindi non comprerei.
Non ho conservato la bustina, scema io!
Ma ricordo bene questa crema: BUONISSIMA. Ricca, ottimo trattamento notturno, al mattino la pelle era morbida e rimpolpata.
La corteggio sempre in negozio, ma il prezzo è un po' altino e per ora posso farne a meno. Resta in mente per il futuro.
Sorella della precedente, più leggera. Buona, ma non sorprendente quanto la Supernutriente, per la mia pelle esigente.

Bene, credo di aver trattato tutti i soggetti della (inutile) foto là sopra.
Quando accumulerò nuovi residui e considerazioni, ci sarà il chapter 2.

Vi piace questa rubrica o la trovate inutile?
Non voglio lanciare necessariamente un TAG, ma, da divoratrice di blog, mi piacerebbe sapere se anche voi avete provato/amato/odiato dei sample, e se li avete trovati sufficienti a farvi un'idea o meno del prodotto in prova.
Invito perciò le amiche che hanno un blog, un canale YT o una pagina FB, o semplicemente delle esperienze da raccontare, a parlare dei loro campioncini preferiti, magari adottando il titolo della mia rubrica e facendomelo sapere con un messaggino sulla pagina o un commento qui sotto.
Mi farebbe davvero piacere :)


Un bacione, alla prossima
 

16 commenti:

  1. i due contorno occhi kiehl's mi attizzano parecchio! :D
    Buona domenica Fran, baciii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ottimi, Aru. Se ti capita, chiedi campioncini e non te ne pentirai.
      Bacini a te

      Elimina
  2. Wowo quanti! Io avevo fatto un post più in piccolo diciamo, ma vorrei farne altri e magari la prossima volta( da amante dei Queen <3 mi tenta troppo) userò anche il tuo "tag". Intanto se ti va di sbirciare il mio mini post:

    http://starsizadust.blogspot.it/2014/06/campionami-tutta.html

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, benissimo, mi farebbe piacere! Vado a sbirciare.
      Baci

      Elimina
  3. Tu sei un genio! *-* Più volte ho pensato di fare qualcosa del genere, perché spesso includo i samples tra i prodotti finiti ma ho sempre pensato che farne un post a parte sarebbe stato più carino. Perciò penso che mi aggregherò più che volentieri :D
    Per me i sample sono fondamentali per cercare di capire a priori se un prodotto può andare bene o no. Soprattutto coi prodotti Lush, che adoro ma che spesso hanno profumazioni non gradite al mio naso. Per esempio, Angeli a Fior di pelle non ha convinto nemmeno me, ma a prescindere da questo l'odore non riuscivo proprio a tollerarlo ç_ç Poco male perché poi dopo ho preso il Maisenza ed è stato amore immediato <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva, sono contenta l'idea ti piaccia!
      Pure per me è così, soprattutto perché ho un'allergia ad alcuni profumi ed evito di spendere cifroni per un prodotto che poi non posso usare (vedi il siero Midnight Recovery)
      Uh, Maisenza for life! <3

      Elimina
  4. Quanti campioncini!! Ne ho uno anch'io della saponeria, ma devo ancora provarlo! Però è quello ai semi di lino... Vedremo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ne ho accumulati un sacco e voglio proprio smaltirli...e scoprire nuovi amori, magari! :P

      Elimina
  5. Anche io sono interessata allo shampoo La Saponaria all'arancio dolce e girasole, credo si adatti al mio capello ribelle *_*
    Credo che chi conosca i miei capelli possa comprendere perché i campioncini non siano sufficienti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahhaha, forse due bustine per volta per te! :)

      Elimina
  6. Io ho la avocado eye cream e la adoro!!!
    bella serie!
    un bacione
    ali|Alice's Beauty Madness

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Buonissima!!!
      Grazie Ali, baci a te

      Elimina
  7. Che bello questo tag <3...ma io leggerei anche i consigli su quali sacchetti della nettezza usare se scritto da te o Vanity Nerd! :-D
    Cmq prendo sicuramente nota di alcuni prodotti x pelli secche!
    Baci Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahh, oddio, io mi fiderei più di Elena che di me! ;)
      Per le pelli secche, sono un pozzo di esperienze!
      Bacini

      Elimina
  8. Ma hai una caterva di campioncini! (Dei quali non ho mai provato niente, sob ç.ç)

    RispondiElimina
  9. Ho da poco iniziato a usare il Maisenza e lo amo!

    RispondiElimina

Dimmi la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...