lunedì 24 ottobre 2016

The Color Analysis wars #2: Craving, Rust Me, Hot Tahiti, Finally Free, Retro, Rudolph

Dopo il primo post su alcuni famosi rossi, ecco la seconda parte sui rossetti "tranquilli", quelli che io e Alice usiamo come nude.
Sono 4 rossetti MAC, un Mulac e un H&M.
Vi rimando all'intro del primo post per capire quali differenze cromatiche abbiamo io e Alice.

Abbiamo messo insieme alcuni rossetti tipicamente da Inverno Profondo, alcuni Autunno Profondo e qualcosa né dell'una né dell'altra.

Braccio di Alice e braccio di Fran

Anche in questo caso, e già dallo swatch sul braccio, si possono notare delle differenze: possono essere minime (non c'é nessun rossetto che stia veramente da cani all'una o all'altra, capiamoci), o piú evidenti.
Avete "occhio"per vederle? :)
Giochiamo!


  • MAC Craving


Questo rossetto è forse il mio nude preferito di sempre. Lo comprai dopo un video di Clio, almeno 6 anni fa. È il primo MAC che finirò perché quasi giunto al capolinea e che sicuramtne ricomprerò.
È un rosa malva non troppo freddo o grigio, un colore simile a quello delle mie labbra come profonditá: qualsiasi colore più chiaro di questo tende ad impallidirmi.
 Lo chiamo il mio passe-partout perché sta davvero bene con tutti i miei makeup (che, ricordo, tendono sempre al neutro-freddo) e la formula consente ritocchi facili facili.
"When in doubt, Craving!"
Trovo che stia abbastanza bene anche su Alice, dove peró risulta piú rosa e troppo poco "incisivo" rispetto ad altri.



  • MAC Finally Free



Preso online al lancio, è descritto come rosa-nude medio, ma risulta un filo troppo chiaro e caldino per me, e di solito lo correggo con qualche matita o rossetto più ricco sotto.
Lo uso come ritocco quando resto senza rossetto al centro delle labbra ( e la tonalitá lo consente), perchè si può stratificare ed è super confortevole.
A parte che nella foto ne ho un po' sul canino, vorrei far notare come risulti piú chiaro su di me che su Alice. Diciamo che su di me non fa niente per illuminarmi, come invece fa Craving piú su.
Il sottotono lievemente caldo (nocciola?) sta anche un po' meglio sui colori di Ali, dove risulta più vivo.


  •  MAC Hot Tahiti


Pure Hot Tahiti lo presi in negozio qualche tempo fa, in cerca di un rossettino da borsa per ritocchi "facili".
Ha un valore abbastanza profondo da darmi un po' di vitalitá rispetto alle labbra struccate, mentre il tono è abbastanza democratico: è un rosso-rosa con sottotono caldo, con finish Glaze, quindi costruibile.
Su di me non si accende (ho croma molto alto e tendo a spegnere un sacco di rossetti, come ho giá detto), mentre tira fuori un'anima corallo soft su Alice, su cui lo vedo meglio che su di me!


  • H&M Rust Me



Di questo mi innamorai al primo swatch in negozio.
Lo uso un sacco con trucchi occhi impegnativi e tendenti  al caldo, la formula è spettacolare e lo amo.
Questo rossetto lo descriverei come un rosa caldo, decisamente lontano dal "ruggine" che il nome suggerisce. Su di me è abbastanza neutro, si percepisce il rosa e la profondità è sufficiente.
Su Ali tira fuori molto piú calore e le sta benissimo!
(guardate lo swatch sul braccio più su e vedrete una differenza enorme!)


  • MAC Retro



<<ci scusiamo per la foto verdognola, ma era davvero l'unica venuta decentemente>>

Spero si capisca ugualmente come questo rossetto MAC, bellissimo, sia un'esclusiva di chi ha un sottotono caldo!
Su Alice è un nude favoloso (eravamo insieme al momento del suo acquisto e credo di non aver mai visto un match cosí perfetto come il loro!), profondo abbastanza, caldo e vellutato.
Su di me è osceno: mi spegne completamente e sembra davvero che sia uscita da una settimana di dissenteria!



  • MULAC Rudolph


Rudolph lo abbiamo entrambe.
È uno di quei rossetti mutaforme, cambia tanto da persona a persona perché è un mix di tanti toni: il sito dice marrone, rosso e arancio.
Credo sia il marrone a dargli quella profondità fighissima che lo fa stare bene a due scurone come me e Ali, mentre i toni rossi e arancio lo fanno virare diversamente sull'una e sull'altra.
Su di me sembra quasi un bel Marsala freddo (e grigio), mentre su Ali tende un po' verso il color mattone.
Su entrambe è un colore pieno e avvolgente.
Per cui lo promuoviamo entrambe! :) Io lo uso un sacco!

Cosa ci dite?
Avete dei rossetti che non vi stanno come immaginavate?
Andate a vedere cosa ha scritto Alice di questi rossetti.

E alla prossima
Baciuz

10 commenti:

  1. evviva evviva l'armocromia! hahaha :D quel momento di rivelazione con retro me lo ricordo benissimo! :)

    RispondiElimina
  2. Io sono una IPS, e maledizione... craving su di me non è per niente tranquillo!
    hot tahiti e rudolph sono sulla mia lista dei desideri da mesi ormai.
    Ah, vi ho già detto che siete due gnocche?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, ma grazie! Io con Retro mica tanto.. :P
      Craving è l'amore, adoro anche che sia piú deciso sulle IPS!
      Rudolph sará piú adatto a te che a me :)

      Elimina
    2. Fra, quando ci metterò le zampette sopra ti farò vedere come mi sta Rudolph...

      Elimina
  3. Siete troppo belle! Comunque preso Rudolph da poco e lo amo anche su di me aka ips :D
    *Giudy*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Síííí, Rudolph su IPS è fantastico!!!

      Elimina
  4. Devo assolutamente comprare Craving! E' bellissimo nella sua semplicità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, lo adoro!! Fa sempre la sua porca figura :)

      Elimina
  5. Incredibile su di me Rudolph è quasi un prugna scuro! Pensavo lo avrei sfruttato moltissimo ma trovo non mi doni particolarmente...peccato perché quando lo vedo su labbra altrui mi fa impazzire! T.T

    RispondiElimina

Dimmi la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...